News

05/08/2020

«Risorse Stato-Fvg: la Giunta ora spieghi quali saranno le linee di spesa»

img news
«Un’occasione per ragionare non soltanto sull’attualità e sul futuro della nostra autonomia speciale, ma anche per fare il punto sulle risorse assegnate alla nostra regione per far fronte all’emergenza Covid e sulle priorità che dovranno segnarne la destinazione». È quanto dichiara Rossana Giacaz, responsabile sanità e welfare della segreteria regionale Cgil, al termine del seminario “L’autonomia speciale del Friuli Venezia Giulia tra competenze e patti”, tenutosi oggi nella sede udinese della Regione, presenti anche Gino Dorigo, responsabile del dipartimento welfare Cgil, il segretario regionale del Pd Cristiano Shaurli e Salvatore Spitaleri, membro della commissione paritetica Stato-Regione Fvg. «In questa fase e vista la difficoltà delle sfide da affrontare sia sul fronte sanitario che su quello dell’economia e del lavoro – dichiara ancora Giacaz – è fondamentale che la nostra Giunta regionale vada oltre alla propaganda che ha caratterizzato il dibattito sulle risorse destinate al Fvg, che sono arrivate in misura adeguata, e illustri con chiarezza i dettagli delle partite di spesa».
«Ci siamo confrontati – dichiara da parte sua Salvatore Spitaleri – su passato, presente e futuro della nostra autonomia regionale da Tessitori che, con un semplice emendamento, ci regalò l'autonomia, a Livio Paladin che la declinò nello Statuto regionale, al futuro di una euroregione. La cassetta degli attrezzi che ci è stata consegnata oggi richiede competenza, strategia, capacità di dialogo, anche quando si affrontano i delicati temi dei patti finanziari. Non è facendo i bulli di turno che si ottiene ascolto. L'autonomia e la specialità si riconquistano ogni giorno».

Rassegna Stampa

20/10/2020

Economia, Regione, Lavoro.
Una selezione delle principali notizie

Rassegna stampa Cgil Fvg

La rassegna di oggi [ 144 KB ]
vai all'archivio