News

13/11/2019

La Fisac Cgil: Allianz Trieste non diventi un cimitero per elefanti

«Allianz Trieste non deve diventare “un cimitero di elefanti” in attesa della quiescenza: deve continuare ad operare nel solco di una tradizione assicurativa cittadina, riconosciuta a livello europeo e mondiale, che risale a quasi due secoli fa e che si è sviluppata anno dopo anno, garanzia di occupazione stabile e qualificata, che deve prevedere adeguato “turn over” fra i propri addetti». Così la Fisac Cgil dopo aver appreso dagli organi di stampa dagli organi di stampa che il Consiglio di Amministrazione di Allianz spa ha deliberato lo spostamento della sede legale dell’azienda da Trieste a Milano, con decorrenza 1 gennaio 2020.
La Fisac Cgil gruppo Allianz Italia - Polo di Trieste, preoccupata dal latente pericolo che la sede di Trieste venga svuotata di attività, qualità, professionalità, e che non abbia più la possibilità di diventare lo sbocco lavorativo dell’eccellenza universitaria che ha sede in città, in un comunicato pretende che siano fornite le motivazioni che hanno determinato tale decisione, che vengano date ufficialmente garanzie chiare e precise, nel rispetto di quel concetto di equilibrio quali-quantitativo fra i poli, portando il lavoro dove si trovano gli addetti e non viceversa e creandone di nuovo in un’ottica di sviluppo dell’azienda e del territorio.
La Fisac inoltre chiede chiarezza sugli obiettivi strategici della compagnia, sul piano industriale che interessa il gruppo Allianz Italia ed in particolare questa sede. Del resto Trieste sta attraversando un momento critico nel proprio sistema produttivo: da una parte si assiste a un lento ed inesorabile svuotamento del proprio tessuto industriale, dall’altra si assiste ad un nuovo ruolo in campo turistico e ad un rilancio della propria storica vocazione portuale, legato anche a nuove fasi di scambi con potenze commerciali asiatiche, che vedono la città ed il suo porto quali elementi nevralgici di questa nuova rotta.
Anche su questo tema, la Fisac ritiene che un grande gruppo assicurativo come Allianz possa e debba avere un ruolo importante e che la capacità assicurativa di questa città possa esprimere appieno le proprie professionalità.

Rassegna Stampa

09/12/2019

Economia, Regione, Lavoro.
Una selezione delle principali notizie

Rassegna stampa Cgil Fvg

La rassegna di oggi [ 84 KB ]
vai all'archivio