News

05/08/2019

«Docenti e politica, non confondiamo la neutralità con l’indifferenza»

«Siamo di fronte a quella che non so se considerare una scivolata o il maldestro tentativo di fomentare una campagna basata sul nulla: nessun caso concreto, solo l’ennesima crociata contro gli insegnanti comunisti, curiosamente scatenata a scuole chiuse». Queste le parole con cui il segretario generale della Cgil Villiam Pezzetta commenta le esternazioni della sindaca di Monfalcone Anna Cisint in merito a un asserito utilizzo politico dell’istruzione da parte di alcuni docenti. «Se la sindaca vuole dedicarsi ad affrontare i problemi della scuola – dichiara Pezzetta – parta dalle vere criticità e non dalle chiacchiere da bar o da ombrellone. La scuola non ha bisogno né di censori né di sedi di delazione per gli sfoghi delle famiglie, né bisogna confondere la necessaria neutralità dei docenti rispetto alla politica con un’improponibile pretesa di indifferenza degli insegnanti e della scuola a quanto avviene nella società. Avere un corpo docente libero nell’espressione di opinioni e nella scelta dei temi da affrontare in classe è indice di democrazia, non di una scuola politicizzata».

Rassegna Stampa

20/08/2019

Economia, Regione, Lavoro.
Una selezione delle principali notizie

Rassegna stampa Cgil Fvg

La rassegna di oggi [ 84 KB ]
vai all'archivio