News

21/07/2018

«Decreto dignità, basta numeri a sproposito»

«Basta numeri a sproposito. Se è vero infatti che il lavoro non si crea per legge, come la Cgil ha sempre sostenuto, altrettanto vero è anche che non sarà una legge a cancellare migliaia di posti, qui in regione come nel resto del Paese». Il leader della Cgil regionale Villiam Pezzetta replica così agli allarmi, che giudica «ingiustificati» lanciati dai presidenti regionali di Confapi, Confartigianato e Confcommercio sugli effetti del decreto dignità in regione. «Sento allarmi e vedo cifre spesso senza fondamento – dichiara Pezzetta – sparate senza che nessuno possa realmente, e su basi statisticamente attendibili, anticipare gli effetti dei nuovi vincoli sul contratto a termine. Se le imprese ritengono di dover navigare a vista, hanno fin troppe forme di assunzione a disposizione senza ricorrere al contratto a tempo indeterminato, peraltro depotenziato dal jobs act con l’esclusione della reintegra».
«Il jobs act e le norme collegate – rincara Pezzetta – hanno messo a disposizione delle imprese 23 miliardi di sgravi per le assunzioni e le trasformazioni a tempo indeterminato. Se è vero che il 70% dei contratti a termine viene confermato, come asserisce il presidente di Confapi, credo che un’impresa in salute possa permettersi di trasformare un contratto a termine anche senza attendere un numero estenuante di rinnovi e anche senza bonus. Né credo che il ritorno alle causali sia un ostacolo insormontabile dal punto di vista burocratico». Premesso questo, anche la Cgil esprime le sue perplessità: «Su molti contenuti siamo perplessi o addirittura contrari, e abbiamo duramente criticato l’ipotesi del ritorno ai voucher. Crediamo però che le imprese non possano pretendere una legislazione a senso unico in materia di lavoro, a base di sgravi e deregulation. Se vogliamo davvero porre le condizioni per la ripresa del paese, la lotta contro la precarietà e per la qualità del lavoro deve essere un obiettivo condiviso».

Rassegna Stampa

21/08/2018

Economia, Regione, Lavoro.
Una selezione delle principali notizie

Rassegna stampa Cgil Fvg

La rassegna di oggi [ 78 KB ]
vai all'archivio