News

10/12/2017

«Segnali inquietanti», la Cgil Fvg condanna le scritte al circolo Arci di Udine

«Quanto accaduto non va minimizzato, perché è  specchio di un clima che si sta pericolosamente imbarbarendo, come dimostra l'inquietante serie di aggressioni, intimidazioni e atti di vandalismo che si stanno verificando in tutto il Paese, sotto la matrice comune dei richiami a ideologie che hanno segnato i periodi più oscuri della nostra storia». Queste le parole con cui segretario generale Villiam Pezzetta esprime la condanna della Cgil Fvg nei confronti degli autori delle scritte neofasciste e neonaziste sui muri del circolo Arci Cas'Aupa di Udine, cui Pezzetta manifesta «tutta la vicinanza e la solidarietà del nostro sindacato». Pezzetta, infine, auspica che «analoghe espressioni di condanna arrivino dalla società civile e da tutte le forze politiche, con un forte richiamo a quei valori di democrazia, solidarietà e coesione sociale sui quali si fonda la nostra Repubblica,  nata dalla Resistenza e dall'antifascismo».

Rassegna Stampa

22/01/2018

Economia, Regione, Lavoro.
Una selezione delle principali notizie

Rassegna stampa Cgil Fvg

La rassegna di oggi [ 264 KB ]
vai all'archivio